qualcuno da snobbare

L’ho già detto: mi meraviglia come riusciamo a trovare modi per sentirci superiori a un’altra persona, o a un gruppo di persone. Succede dappertutto, di continuo. Comunque lo si chiami, a mio giudizio è il fondo del barile di chi siamo, questo bisogno di trovare qualcuno da snobbare.

Lucy Barton
Elizabeth Strout
Mi chiamo Lucy Barton
trad. it. di Susanna Basso
Einaudi, 2016