non avete guardato bene

A dare l’allarme fu una coppia di turisti, che sentirono le urla del malcapitato mentre erano intenti ad ammirare la piena dell’Adige dalla sommità della gobba di Ponte Pietra, e che inorridirono nel constatare che le stesse provenivano dal buco al centro del ponte, ormai quasi del tutto sommerso dall’acqua.
Vista la difficoltà di giungere sul posto utilizzando mezzi di soccorso di qualunque tipo, un pompiere si calò dal parapetto del ponte con una fune e trasse in salvo il malcapitato, esausto e prossimo a essere trascinato via dalla corrente.
Portato in questura per accertamenti il malcapitato risultò nullatenente, privo di documenti e del tutto restio a fornire le proprie generalità. Ammise soltanto di vivere nel buco di Ponte Pietra già da qualche tempo, poi si rinchiuse in un testardo silenzio.
Come è possibile, chiese un cronista locale che lo intercettò all’uscita della questura, che lei abbia vissuto nel bel mezzo del ponte e che nessuno se ne sia accorto?
Si vede che non avete guardato bene, disse il malcapitato.

20140106-185104.jpg

Scrivi quel che vuoi, ma con garbo.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...