comoda, la parola “fine”

Ieri ho visto un film dove c’era questa coppia in crisi che però era ricchissima e viveva in un attico principesco. Poi, dopo una serie di peripezie molto lunga e complicata, perdevano entrambi il lavoro ma riscoprivano l’amore e si riconciliavano. E insomma io ho pensato che un film con un lieto fine così consolante è un po’ disonesto, perché mica te la fa vedere la coppia che riempie scatoloni su scatoloni con la propria roba e lascia il superattico, mica te li fa vedere i litigi quando a fine mese non ci son più soldi, mica te la fa annusare l’aria stantia della roulotte dove vanno a vivere. Comoda la parola “fine”, alla fine del film, eh?

Scrivi quel che vuoi, ma con garbo.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...