quale arroganza?

Lunedì mattina.
Sciopero dei mezzi pubblici.
Su un tram, fermo da un buon quarto d’ora in mezzo alla strada, il conducente bisticcia con un ragazzo, che alla fine sbotta: “Ma quale arroganza? Non sto dicendo niente! Ma quale arroganza? Che cazzo dici?! Ma quale arroganza? Vedi di fare il bravo!”
Poi scende, indispettito e convinto che lui, arrogante, non lo è stato mai.