grazie e ciao

Il tabaccaio vicino a casa mia di recente ha cambiato gestione, è andato via il tabaccaio vecchio ed è arrivato il tabaccaio nuovo.
Quando io vado dal tabaccaio, sia da quello vecchio che da quello nuovo, funziona così: io entro e dico ciao, il tabaccaio mi dice ciao, e poi non mi chiede più niente perché tanto lo sa già cosa voglio. Mi dà le sigarette, io gli do i soldi e gli dico Grazie, ciao.
Grazie e ciao, risponde lui.
Quello che ancora non ho capito è come mai, visto che sia il tabaccaio vecchio che quello nuovo mi hanno sempre e solo detto ciao e grazie e ciao, e nient’altro, è perché il tabaccaio vecchio mi stava sulle palle e quello nuovo mi sta simpatico. Forse è il tono con cui dice ciao e grazie e ciao, o forse è la faccia che fa mentre lo dice.
Vallo a sapere.

Scrivi quel che vuoi, ma con garbo.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...